ZUPPA DI FARRO

La zuppa di farro è un piatto molto tradizionale e genuino.

Per la preparazione di questo genere di piatti noi selezioniamo e lavoriamo particolarmente

il nostro farro dicocco. Questa lavorazione meccanica  consiste nella lieve graffiatura della crusca

esterna del chicco, questa condizione permette al nostro farro di cuocere il 20 minuti come il riso senza perdere le sue fibre

e la sua consistenza.

 

ecco gli ingredienti per 4 persone:

 

250 g di fagioli borlotti secchi, 250 g di pomodori pelati, 150 g di farro, 100 g di prosciutto crudo, uno spicchio d’aglio, una cipolla, un gambo di sedano, 4

foglie di salvia, un pizzico di maggiorana, 3 cucchiai di olio extra vergine d’oliva, sale , pepe nero.

 

Preparazione:

la sera precedente mettete a bagno in acqua fredda i fagioli secchi.

la giornata successiva lessate i fagioli per circa 45 minuti in un litro d’acqua.

Intanto mettete a bagno in acqua fredda il farro mondato.

Tritate il prosciutto e mettetelo in un tegame con l’olio, la cipolla tritata,  lo spichhio d’aglio, il gambo di sedano, la salvia e la maggiorana,

poi lasciate appassire il soffritto.

Tenete da parte una tazza dei fagioli e frullate gli altri, unendo poi il passato al liquido di cottura.

Unite poi al soffritto i pomodori spezzati, salate pepate e aggiungete il passato di fagioli.

Versate nella minestra il farro risciacquato, abbassate la fiamma e cuocete per un ora circa, prima del termine della cottura agiungete i fagioli interi che erano a parte.

Servite con olio e pepe.

Comments are closed.